Come lavare le fragole per mantenerle deliziose?

È la stagione delle fragole! Le prime fragole del paese sono arrivate sugli scaffali. Tanto meglio, lo adoriamo.

C'è un modo semplice per lavare le fragole senza danneggiarle.

Perché, come i funghi, le fragole sono uno di quegli alimenti che si riempiono d'acqua.

Se non stai attento a come li lavi, rischi di sprecarne alcuni.

Scopri i miei 2 segreti che permettono di pulirli delicatamente preservando il loro delizioso aroma.

Lavate le fragole con una spruzzata d'acqua

1. Non sbucciarli mai prima di lavarli.

Se non vuoi avere la sensazione di mangiare una spugna insapore, lavali velocemente sotto l'acqua corrente, ma soprattutto senza sbucciarli prima.

Altrimenti, l'acqua filtrerà attraverso il punto in cui hai tolto il gambo e immerso la fragola nell'acqua.

2. Lavatele in uno scolapiatti e un getto d'acqua.

Per lavare le fragole velocemente e bene, il trucco è usare uno scolapasta piuttosto che un'insalatiera. L'acqua e i residui si scaricheranno più velocemente e le tue fragole non saranno impregnate d'acqua.

Questo accorgimento ti permetterà di preservarne al meglio il gusto e ti impedirà di aggiungere lo zucchero.

Semplicemente annaffiali con un po 'd'acqua girandole per eliminare ogni residuo. Non dimenticare di asciugarli delicatamente con uno strofinaccio o meglio ancora con un tovagliolo di carta.

Va bene, finalmente potete mondarli e servirli così come sono, ma gustarli anche in macedonia o con la ricotta ...

Le idee per i dolci alla fragola non mancano, vi lascio fare la vostra scelta!

Il tuo turno...

Hai provato il trucco di quella nonna per lavare le fragole? Diteci nei commenti se è stato efficace. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Il trucco sorprendente per rimuovere il gambo dalle fragole.

Un dolce rinfrescante ed economico: la mia tartare di fragole con basilico.

messaggi recenti