Come mangiare le cozze in un ristorante? 2 piccole cose da sapere.

Che si tratti di marinière, panna, vino bianco o anche Roquefort, cozze ... è così buono!

Soprattutto quando li fai servire al ristorante.

Sì, ma sai come si mangiano le cozze?

Ecco 2 consigli da sapere per farla saltare in aria durante la tua prossima cena con gli amici.

piatto di cozze marinière classiche

1. Utilizzare il guscio come un morsetto

Non servono utensili per mangiare una buona cozza di mare, prendi la prima cozza con discrezione con le dita senza farti arrostire dai tuoi amici.

O meglio, trova un file guscio già vuoto nel piatto. Ce n'è sempre almeno uno che ha perso i suoi crostacei durante la cottura.

Ora che sei armato fino ai denti, prendi il guscio vuoto per usarlo. come un morsetto naturale. Non vi resta che estrarre i preziosi crostacei dai gusci per gustarli. Comodo, non è vero? Ecco come appare in una foto:

Usa un guscio di cozze vuoto come pinza da mangiare

Si noti che dopo alcune cozze delicatamente assaggiate, la flessibilità del guscio vuoto diminuisce. A quel punto, è il momento di ricaricare le munizioni.

Usa un altro guscio vuoto (dovresti avere una scelta ora) come un morsetto nuovo di zecca.

A proposito, parlando di un guscio vuoto, ora devi averne un mucchio. Non hai più spazio nel piatto? E non sai dove metterli?

Niente panico, ecco un piccolo consiglio utile per tirarti fuori da questo casino nel modo più bello.

2. Annidare gli stampini uno dentro l'altro

Sapevi che gli stampi si incastrano perfettamente? No ? E nemmeno io. Fino a quando il mio padrino non mi ha dato la mancia.

Con questa tecnica tu risparmiare più spazio possibile nel piatto. Prova fotografica:

Gusci di cozze annidati su un piatto

Non è necessario svuotare i gusci vuoti ogni 2 minuti nel contenitore previsto a tale scopo.

Benefici ? Ammetti che sia ancora più di classe, giusto?

E anche questo è molto meno rumore a tavola. Perché invece di gettarli uno per uno nel contenitore, puoi metterne almeno venti contemporaneamente. Comodo!

Può anche essere utile se sei un grande mangiatore di cozze che vuole andare in incognito al ristorante o con gli amici.

Mettendoli in questo modo nel tuo piatto, il tuo ospite avrà un po 'più di difficoltà a stimare la quantità che hai ingerito ;-)

Occupa meno spazio nella spazzatura

Anche la nidificazione di gusci vuoti occupa meno spazio nel sacco della spazzatura. Per chi ama mangiare cozze e patatine fritte a casa, lo è meno sacchi della spazzatura utilizzatiS.

E se tutti a tavola mettono i gusci vuoti nei loro piatti, non c'è bisogno di un contenitore per buttare via i gusci vuoti. Fa sempre un piatto in meno da lavare. Farà sempre piacere alla persona che lava i piatti!

È anche un file risparmio di tempo per la padrona casa che non avrà bisogno di alzarsi 15 volte per svuotare il contenitore di conchiglie vuote. Vedrai, ti ringrazierà!

A proposito, se stai cercando una ricetta di cozze economica, consiglio l'articolo di Cathy da banchettare a 2,08 € a persona.

Il tuo turno...

Sei riuscito a fare un tuffo al ristorante con queste 2 piccole cose? Conosci altri consigli per mangiare le cozze con ancora più classe? Se è così, lasciaci un commento.

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

La ricetta di cozze alla marinara a soli 2.08 € a persona.

La Mouclade Charentaise: una ricetta di cozze facile ed economica!

messaggi recenti