10 segni che indicano che sei disidratato.

Secondo uno studio, il 62,2% dei bambini ha un deficit di idratazione.

E per alcuni bambini e adolescenti, l'acqua NON fa affatto parte della loro assunzione giornaliera di liquidi!

D'altra parte, c'è anche un numero considerevole di adulti che non beve abbastanza acqua.

In effetti, il 76% dei francesi non beve quotidianamente la quantità di acqua raccomandata.

Non bere abbastanza acqua può causare seri problemi di salute come disturbi digestivi, ansia e stanchezza cronica.

Come fai a sapere quando sei disidratato?

Disidratazione: un vero pericolo

L'acqua costituisce circa il 60% del nostro corpo, il 75% della nostra muscolatura e l'85% del nostro cervello. Cosa prendere i pericoli della disidratazione molto sul serio…

La disidratazione può inibire il corretto funzionamento di molte parti del corpo. La disidratazione provoca sensazioni di letargia, malattia e persino depressione.

Fortunatamente, se conosci i segni, puoi evitare la disidratazione prima che provochi complicazioni ancora più gravi.

Ecco i 10 segni che indicano che sei disidratato:

1. Hai secchezza delle fauci, pelle e occhi.

Sapevi che la pelle secca è uno dei principali segni di uno stato di disidratazione?

Se non bevi abbastanza acqua, il tuo corpo non può eliminare tutte le tossine che lo attaccano dall'interno e dall'esterno.

Risultato: i pori della tua pelle vengono bloccati, che successivamente provoca eruzioni cutanee.

Se hai difficoltà a piangere, la causa potrebbe essere una mancanza di idratazione.

Ovviamente, una bocca secca segnala al tuo cervello che hai poca acqua.

L'acqua fa bene al nostro corpo e, di regola, questa sensazione di secchezza in bocca può essere avvertita anche in altre parti del corpo.

Scoprire : Cosa fare contro la pelle secca? Ecco 6 efficaci rimedi casalinghi.

2. Vai raramente in bagno e la tua urina è di colore giallo scuro.

Questo è un chiaro segnale di allarme dal tuo corpo per indicare che manca l'acqua.

Molte persone non eliminano una quantità sufficiente di rifiuti durante il giorno e di conseguenza le tossine si accumulano nei loro corpi.

Oro, bere abbastanza acqua elimina queste tossine, per non parlare del fatto che è anche l'acqua che supporta la funzione renale.

Pertanto, se vai in bagno solo una o due volte al giorno, significa sicuramente che dovresti bere più acqua.

Inoltre, il colore della tua urina è rappresentativo della quantità di acqua che consumi. Se alla fine della giornata la tua urina non è di un colore pallido, considera di bere 1 o 2 bicchieri d'acqua prima di andare a letto.

L'urina gialla o marrone è un forte segno che il tuo corpo trattiene l'acqua per supportare le sue funzioni vitali.

3. Hai spesso mal di schiena e dolori articolari

La cartilagine è composta per l'80% da acqua. Dopo aver sudato, reidratare il corpo è essenziale per ossa e articolazioni sane.

L'acqua agisce come un lubrificante sulle articolazioni, per proteggere il corpo durante uno sforzo fisico intenso e movimenti inaspettati, come una caduta o un inciampo.

Inoltre, il mal di schiena può anche indicare un'infezione renale dovuta alla disidratazione. Pertanto, se il tuo mal di schiena è frequente, assicurati di bere più acqua durante il giorno.

Scoprire : 20 antidolorifici naturali che hai già nella tua cucina.

4. Sei esausto e hai sbalzi d'umore

L'acqua fornisce ossigeno al tuo corpo. E più le tue cellule sono ossigenate, più ti sentirai sano.

Tuttavia, se non bevi abbastanza acqua, il tuo corpo deve attingere al sangue per compensare la sua mancanza di ossigeno.

Una volta che i suoi livelli di ossigeno sono ridotti, il tuo corpo funzionerà logicamente a una velocità ridotta e tutte le sue funzioni sono tanto più difficili da garantire.

Il risultato è inevitabile: sei più stanco, incline agli sbalzi d'umore e addirittura esaurito.

Scoprire : 10 trucchi contro la fatica che sono stati provati.

5. Hai fame vorace anche dopo aver mangiato

Uno dei segni di disidratazione è la sensazione di fame dopo aver mangiato.

Questo può sembrare contraddittorio, perché normalmente la sensazione di fame indica che bisogna mangiare. Ma potrebbe anche significare che sei disidratato.

Perché ? Perché la disidratazione induce in errore il tuo corpo a crearti credi di avere fame, mentre hai solo bisogno di bere un po 'd'acqua.

Le sensazioni di fame e sete sono associate alla stessa area del cervello, il che potrebbe spiegare la confusione.

Quindi la prossima volta che hai fame prova a bere un bicchiere d'acqua.

Se la sensazione di fame va via, significa che eri semplicemente disidratato. E se persiste, probabilmente significa che dovresti mangiare qualcosa anche tu.

Scoprire : L'insalata PIÙ FACILE E PIÙ COMPLETA che puoi preparare.

6. Hai la pressione alta

Uno degli effetti della disidratazione èispessimento del sangue, che rallenta il flusso sanguigno e aumenta i livelli di sodio.

Tutti questi fattori insieme creano un ambiente favorevole all'ipertensione.

E sfortunatamente, può anche portare ad altri problemi di salute menzionati in questo elenco.

Scoprire : 5 supercibi che abbassano la pressione sanguigna alta.

7. Hai il colesterolo alto

Quando si è disidratati, il corpo cerca in tutti i modi possibili di trattenere l'acqua per evitare qualsiasi perdita di acqua.

In questo studio, 15 partecipanti hanno digiunato in 2 diverse condizioni: un gruppo ha digiunato senza alcuna idratazione e il secondo gruppo ha digiunato con l'assunzione di sodio e acqua.

I risultati indicano che le persone che digiunano senza idratazione hanno livelli di colesterolo molto più alti rispetto alle persone che digiunano con l'assunzione di acqua e sale.

Fortunatamente, la maggior parte delle persone che praticano il digiuno continua a idratarsi.

Ma bere bevande zuccherate e povere di nutrienti invece di bere acqua per tutto il giorno può farlo causare disidratazione e, quindi, livelli più elevati di colesterolo.

Scoprire : Come ridurre i livelli di colesterolo? I 7 rimedi naturali anti-colesterolo.

8. Hai difficoltà a digerire

L'acqua aiuta a trasportare i materiali in tutto il corpo, compreso il sistema digerente. Ha un potere potente: purificare e disintossicare il corpo.

Senza acqua, i rifiuti passano attraverso il colon molto più lentamente, il che può causare stitichezza e molti altri disturbi digestivi.

L'acqua facilita il trasporto dei prodotti attraverso il sistema digerente. Ma quando il corpo è disidratato, l'intestino crasso assorbe l'acqua dal cibo che mangi.

Pertanto, aumenta il rischio di stitichezza, bruciore di stomaco (malattia da reflusso gastroesofageo), ulcere e altri disturbi digestivi.

Scoprire : Gli 11 rimedi naturali che dovresti conoscere per la stitichezza.

9. Hai spesso eruzioni cutanee

Ha senso che il danno della disidratazione compaia anche sulla superficie del nostro corpo.

Perché ? Perché l'acqua idrata e disintossica tutte le parti del corpo, compresa la pelle.

Senza una sufficiente idratazione, le tossine si accumulano sulla nostra pelle, causando un gran numero di disturbi della pelle.

L'acne, la psoriasi, l'eczema e i disturbi della pigmentazione possono essere tutti causati dalla disidratazione.

Scoprire : 17 incredibili benefici dell'olio di ricino per pelle, capelli e salute.

10. Soffri di emicrania e hai difficoltà a pensare chiaramente

La disidratazione può anche portare alla perdita di acqua dal tessuto cerebrale, che fa sì che il cervello si restringa e tira le pareti del cranio.

Di conseguenza, un segnale di allarme viene inviato ai recettori del dolore intorno al cervello, causando questi brutti mal di testa a metà giornata.

E perché la disidratazione diminuisce il volume del sangue (il volume totale di sangue che circola nel corpo), questo significa che c'è meno sangue e meno ossigeno che circola al cervello.

I vasi sanguigni nel cervello si dilatano per continuare a pompare sangue, che provoca infiammazione e forti mal di testa di cui soffrono troppe persone.

Scoprire : I miei 11 suggerimenti per il mal di testa naturale provati e affidabili.

Come fai a sapere se hai bevuto abbastanza durante il giorno?

Come avrete capito, è fondamentale essere ben idratati e bere tutto il giorno per essere in buona salute. Si consiglia di bere almeno 1,5 l di acqua al giorno.

La preoccupazione è che a volte ci dimentichiamo semplicemente di bere perché siamo presi dal nostro lavoro. E non ricordiamo necessariamente l'ultima volta che abbiamo bevuto.

Fortunatamente, c'è un trucco per scoprire se stai bevendo abbastanza durante il giorno.

Per questo è sufficiente prendere 2 bottiglie d'acqua da almeno 500 ml e scrivere su di esse le ore in cui è necessario bere acqua. Clicca qui per vedere il trucco in dettaglio.

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

12 benefici per la salute dell'acqua calda che NESSUNO conosce.

11 benefici dell'acqua al limone che non conoscevi.

messaggi recenti