Il controllo naturale e fatto in casa delle tarme che tutte le tarme odiano!

Stufo delle tarme che fanno buchi nei tuoi vestiti?

È vero che causano molti danni ai vestiti ...

Non c'è bisogno di correre da Auchan o Carrefour per comprare palline di falena.

Non solo non è economico, ma è anche pieno di sostanze chimiche dannose per la salute.

Fortunatamente, esiste un file ricetta per naftalina naturali e super efficaci. Le falene la odiano!

Non preoccuparti, è davvero semplicissimo da fare! Guarda :

La ricetta repellente per l'abbigliamento antitarme naturale e facile da realizzare

Quello che ti serve

- 30 g di cera d'api

- 30 g di bicarbonato di sodio

- 30 gocce di olio essenziale di legno di cedro

- un barattolo di latta vuoto e pulito

Come fare

1. Metti la cera nella lattina.

2. Riscalda la cera a bagnomaria.

3. Aggiungi il bicarbonato di sodio.

4. Metti l'olio essenziale.

6. Mescolare bene.

7. Mettere l'impasto risultante nella vaschetta dei cubetti di ghiaccio.

8. Lasciate solidificare per 30 min.

9. Una volta solidificato, sformare i pellet.

10. Distribuiscili negli armadi dove riponi il bucato.

Risultato

Palline antitarme fatte in casa per proteggere vestiti e tessuti

Ed ecco fatto, grazie a questo repellente naturale per le tarme, puoi dire addio alle tarme nei tuoi armadi :-)

Facile, veloce ed efficiente, no? Niente più piccoli buchi nei tuoi vestiti!

Con questo repellente per le tarme, svuoteranno rapidamente i tuoi armadi.

Maglioni, cappotti, magliette, abiti e gonne, tende, tessuti, divani in tessuto, tappeti e persino pellicce ...

Tutti i tuoi tessuti sono ora protetti dalla voracità di queste creature.

Tieni presente che le palline di naftalina disponibili in commercio sono dannose per la salute.

Sono composti da naftalene che è un idrocarburo cristallizzato. Il caratteristico profumo che emana da queste palline è quindi tossico per l'uomo.

Ulteriori consigli

- Meglio usare un barattolo di latta per sciogliere la cera perché è difficile rivestire il contenitore con la cera fusa.

- Per accelerare il processo di solidificazione delle palline, puoi metterle nel congelatore.

- Puoi sostituire l'olio essenziale di cedro dell'Atlante con l'olio essenziale di chiodi di garofano.

- Se hai fretta, versa qualche goccia di uno di questi oli essenziali su una pietra porosa raccolta in spiaggia o sugli ippocastani: cedro dell'Atlante, chiodi di garofano, lavanda, timo, rosmarino, menta o eucalipto.

oli essenziali per combattere le tarme tessili

Perché funziona?

Le falene sono piccole farfalle grigie. Alle femmine piace deporre le uova in spazi bui e tranquilli.

A loro piace l'odore di sudore, tessuto e vestiti.

Le uova alla fine si schiudono e sono le larve di falena a devastare i nostri armadi.

Queste piccole larve sono voraci e usano le fibre dei tessuti per il cibo e il bozzolo.

Da qui i piccoli buchi su tutti i vestiti che sono riposti negli armadi ...

Le falene odiano certi odori come quello del cedro dell'Atlante, dei chiodi di garofano, della lavanda, del timo, della menta o dell'eucalipto.

Questi profumi sono un vero repellente naturale per le tarme. Quando sentono questi odori, vanno per la loro strada e depongono le uova altrove!

Suggerimento bonus

Un'arancia con chiodi di garofano per allontanare le tarme dei vestiti

Contro le tarme, sappi che c'è un altro suggerimento semplice e naturale.

Puoi anche fare una mela ambrata pungendo i chiodi di garofano su un'arancia.

Provalo e vedrai che funziona altrettanto bene!

Il tuo turno...

Hai provato quella cosa della nonna contro le tarme? Dicci nei commenti se ha funzionato per te. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Il mio antitarme naturale molto efficace.

6 ricette della nonna contro le tarme che funzionano davvero.

messaggi recenti