Ho smesso di fare la doccia. E la vita va avanti come prima.

Durante la nostra vita passiamo 2 anni intero per lavarci.

Rappresenta 12167 ore della nostra esistenza!

Sì, sì, te lo prometto. Ho fatto i conti ...

Prendendo 20 minuti ogni giorno per lavare il corpo e i capelli (nella bizzarra ipotesi che tu viva fino a 100 anni ...), sono più di 12.000 ore dedicate a questa attività.

Possiamo quindi legittimamente porre la seguente domanda:

"Quanto tempo, denaro e acqua sprechiamo nella nostra vita?"

Come ho smesso di fare la doccia e la mia vita è continuata normalmente!

Oltre alla perdita di tempo, non posso fare a meno di pensare a tutta quell'acqua sprecata ad ogni doccia ...

E non parlo nemmeno di chi fa il bagno!

A questo bisogna aggiungere anche il prezzo di tutti i prodotti cosmetici che acquistiamo ...

Perché nelle pubblicità, ci viene detto che dobbiamo rimuovere la pellicola di olio che abbiamo sulla pelle con il sapone ...

... e poi reidratalo con la panna!

E altre pubblicità ci dicono anche che dobbiamo rimuovere la pellicola di olio che abbiamo nei capelli ...

... e poi reidratali con il balsamo!

È già stato 4 prodotti venduti dai produttori, oltre a tanta acqua e tempo speso ...

... e durante quel periodo, nessuno si chiede se tutto questo sia di qualche utilità.

Non è tutta colpa della pubblicità e dell'industria, ovviamente ...

In effetti, sappiamo tutti per esperienza che se non facciamo la doccia per alcuni giorni, o anche solo per 1 giorno, diventiamo una creatura puzzolente con i capelli grassi.

Ma cosa succederebbe se provassimo a convivere con il nostro odore naturale del corpo e con pelle e capelli leggermente grassi ?!

Solo per poche settimane per vedere come funziona?

E se smettessimo di ascoltare gli spot pubblicitari?

Per curiosità (e non per pigrizia ...), Quindi ho provato.

Così ho deciso di smettere di fare la doccia.

Ed è vero che all'inizio sono diventato questa creatura puzzolente dalla pelle grassa :-)

Ma c'è una semplice spiegazione per questa trasformazione.

Dovresti sapere che la pelle umana è una pellicola oleosa in cui proliferano centinaia di miliardi di batteri.

Quando ci laviamo, usiamo un detersivo che rimuove tutto questo olio ei batteri dovranno ricolonizzare questo territorio, immenso per loro.

Ovviamente ci sono batteri buoni e batteri cattivi e quando quest'ultimo prende il sopravvento, sorgono cattivi odori.

In altre parole, quando facciamo la doccia troppo spesso, sconvolgiamo il naturale "ecosistema" che vive sulla tua pelle.

La buona notizia è che questo ecosistema si sta sviluppando rapidamente.

Ma il cattive notizieè che i batteri che vivono sulla tua pelle sono totalmente sbilanciati da anni di utilizzo del sapone ...

Di conseguenza, i primi batteri che ricompaiono quando si smette di lavare sono quelli che producono odori sgradevoli!

Ma state tranquilli ... Dopo un breve periodo di adattamento, la vostra pelle ritrova il suo naturale equilibrio e non hai più un cattivo odore.

Ovviamente il tuo odore non sarà quello dell'ultimo deodorante di AX, ma non avrai nemmeno un cattivo odore.

Ti sentirai e basta come un Essere umano dovrebbe avere un odore normale.

Già, perché Madre Natura ci avrebbe reso disgustosi al punto da doverci lavare? costantemente ?

Inoltre, a che serve voler costantemente disidratare la nostra pelle per reidratarla meglio nel processo se non venderci prodotti cosmetici (tra l'altro pieni di prodotti tossici)?

È la doccia quotidiana veramente necessario?

Niente più docce quotidiane

Il principio è semplice.

Se lasciamo il tempo alle nostre ghiandole sebacee e ai batteri della pelle di fare il loro lavoro, la nostra pelle non sarà né troppo grassa né troppo secca!

La nostra pelle si sarà semplicemente ripresa il suo naturale equilibrio.

Capirai: il vero problema è il modo in cui pensiamo alla nostra pulizia fisica.

Passiamo 2 anni della nostra vita sotto la doccia, quando in realtà ne prende troppo cattivo per l'equilibrio della pelle!

La mia esperienza "Zero doccia"

Ecco come ho provato l'esperimento "Doccia Zero".

Ho iniziato usando meno gel doccia, meno shampoo, meno deodorante e, cosa più importante fare meno docce.

All'inizio, ho fatto la doccia a giorni alterni, invece di una quotidiana.

Dopodiché, faceva la doccia ogni 3 giorni. Oggi non faccio quasi più la doccia.

Certo, continuo a lavarmi le mani perché è il modo migliore per proteggermi dalle malattie contagiose.

E stai tranquillo, non ho dimenticato le regole del decoro sociale. Comunque non sono un selvaggio :-)

Quindi mi sciacquo ancora con acqua pulita nei punti in cui sono visibilmente sporco. Ma senza usare il sapone.

Sì, no doccia non vuol dire senza acqua!

Ad esempio, mi prendo cura di strofinare le gambe e il viso con un po 'd'acqua se il fango si è attaccato alla pelle dopo aver fatto jogging nella foresta.

E al mattino, domo i miei capelli disordinati passando velocemente la testa sott'acqua.

Ma in ogni caso non uso una goccia di shampoo e nemmeno una goccia di bagnoschiuma.

È semplice, non vado quasi mai sotto la doccia!

E il deodorante in tutto questo?

All'inizio dell'esperienza, se non avevo un buon profumo, era principalmente perché non usavo più il deodorante.

Inoltre, per quanto riguarda il deodorante, sappi che non ho smesso di usarlo dall'oggi al domani.

Inizialmente, ho semplicemente sostituito il mio deodorante commerciale (tossico perché è a base di alluminio ...) con un balsamo deodorante a base di oli essenziali e amido, come questo.

L'alluminio ha proprietà antibiotiche ed è per questo che è il principio attivo più utilizzato nei deos commerciali.

Il mio nuovo deodorante funziona bene ed è davvero naturale al 100%, senza alluminio, senza pietra di allume e senza conservanti.

Ma sai cosa? Di recente ho anche smesso di usarlo.

E la vita va avanti come prima ...

Il risultato ? Ti rassicuro subito, sta andando tutto benissimo :-)

La mattina mi sveglio e in pochi minuti sono già pronto per andare a lavorare.

Così tanto tempo risparmiato!

La cosa pazzesca è che avevo un cattivo odore alla fine di una lunga giornata di lavoro o dopo aver praticato sport.

Ma ora, anche dopo un'intensa attività, non ho più cattivi odori corporei!

O almeno non che io sappia ...

A dire il vero, ho chiesto ai miei migliori amici di dirmi se avevo un cattivo odore.

Buone notizie ! Me l'hanno assicurato Non avevo un cattivo odore.

Ma forse hanno escogitato un complotto per porre fine completamente alla mia vita sociale, chissà ;-)

Ovviamente, fare la doccia è più complicato se lavori in un piccolo spazio con persone con odori sensibili.

In tal caso, è meglio diventare verdi per i primi giorni. Il tempo in cui la tua pelle ritrova il suo naturale equilibrio ...

E poi perché non comprarti una casetta in mezzo al bosco come questa che costa solo 3.500 €?

Potresti facilmente permettertelo, ora che non sprechi soldi per tutti quei gel doccia, shampoo, creme idratanti, ecc.

E poi, non devi necessariamente andare così lontano come me ...

Senza interrompere completamente le docce, cercate già di ridurre drasticamente la loro frequenza e il vostro consumo di prodotti cosmetici di ogni tipo.

Penso che l'importante qui sia mettere in discussione il marketing aggressivo di cui siamo stati vittime per decenni e questo cosiddetto "bisogno" di una doccia al giorno.

Se un giorno riesci a smettere di fare la doccia, il tuo più grande dilemma sarà sicuramente cosa fare con tutto quel tempo extra che hai guadagnato ?! "

Sì, dovrai trovare una nuova occupazione per riempire altri 2 anni di vita :-)

Il tuo turno...

Pensi anche di ridurre il numero di docce che fai? Condividi la tua esperienza con noi nei commenti. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Già 6 mesi SENZA shampoo! La mia opinione su questa esperienza.

10 ricette fatte in casa per non fare mai più lo shampoo.

messaggi recenti