6 consigli che funzionano per non morderti mai più le unghie.

Si stima che circa la metà dei bambini e degli adolescenti si morda le unghie.

Sfortunatamente, questa è una cattiva abitudine che porteranno avanti per tutta la vita ...

E per gli adulti che hanno l'abitudine di mangiarsi le unghie, può essere molto difficile smettere.

Fortunatamente, ci sono alcuni suggerimenti semplici ed efficaci per aiutarti a porre fine rapidamente a questa cattiva abitudine.

Ecco 6 consigli utili per non morderti mai più le unghie :

1. Taglia le unghie molto corte

Un tagliaunghie in metallo.

Il modo migliore per evitare di mangiarsi le unghie è semplicemente tagliarle molto corte su base regolare.

In questo modo, ci saranno meno unghie da mordere quando metti automaticamente la punta delle dita in bocca.

Il resto è logico: meno c'è da mordere, più questo gesto perde in efficacia di pacificazione.

Quindi ricordati di avere sempre un tagliaunghie a portata di mano!

2. Usa vernice amara

Smalto amaro per smettere di mangiarsi le unghie.

Per scoraggiarti, ci sono anche speciali smalti dal sapore amaro, che possono essere trovati qui su Internet.

Questo è un metodo semplice ma efficace per farti perdere l'abitudine di mettere le dita in bocca.

Inoltre, puoi anche immergere le dita nell'olio di mandorle dolci, noto per il suo effetto repellente naturale al 100%.

3. Concediti una manicure

Mani femminili con manicure multicolore.

L'idea qui è che spendere i tuoi soldi (e il tuo tempo) per avere delle belle unghie ti farà venir voglia di mantenerle intatte.

Quindi, non esitate a coccolarvi e concedervi una manicure nel salone di bellezza!

Sarebbe ancora un peccato danneggiare la tua bella manicure che ti è costata un braccio (o almeno un chiodo)?

4. Indossa i guanti!

Una mano che indossa un guanto di gomma nera.

Questa tecnica può sembrare sciocca, ma è molto efficace.

In effetti, se le tue unghie sono coperte, è impossibile che tu le morda!

E per chi non sopporta l'idea di passare un'intera giornata indossando i guanti ...

... nota che ci sono anche adesivi appositamente progettati per coprire le unghie.

E, naturalmente, puoi essere discreto e coprire solo una delle tue dita con un semplice cerotto.

Quindi, la benda funge da promemoria: smettila di mangiarti le unghie!

5. Identificare il trigger

Una donna che si morde le unghie.

Cerca di individuare quando senti il ​​bisogno di mangiarti le unghie.

Questa è chiamata tecnica della consapevolezza.

Successivamente, cerca di trovare metodi meno dannosi per calmarti di fronte a situazioni che ti fanno mangiare le unghie.

Se cerchi consigli efficaci contro lo stress, scopri qui 11 rimedi per calmarti in pochi minuti.

6. Prenditi cura delle tue mani (e della tua bocca)

Una donna che tiene in mano una balel rosso anti-stress in spiaggia.

L'idea qui è di sostituire la voglia di mangiarsi le unghie con gesti meno dannosi, come la gomma da masticare.

Allo stesso modo, tieni sempre in mano un oggetto che puoi maneggiare per allentare le tensioni del momento.

Ad esempio, puoi giocare con un cubo antistress, palline rilassanti, una penna su cui puoi fare clic.

È pericoloso mangiarsi le unghie?

Perché è pericoloso mangiarsi le unghie?

Mordersi le unghie non è senza pericolo per la salute. Ecco 3 cose che dovresti sapere se ti mangi le unghie:

1. Distorce le unghie. L'onicofagia impedisce alle unghie di ricrescere correttamente e può persino deformarle. Ciò può danneggiare la matrice dell'unghia (il tessuto intorno e sotto le unghie) e quindi causare deformità permanenti. Di conseguenza, le tue unghie sembrano anormali, segno che non sono sane.

2. Danneggia i denti. Mangiarsi le unghie crea mini traumi dentali, che possono graffiare o danneggiare lo smalto dei denti. Nel tempo, può persino interrompere l'occlusione dentale, il modo in cui i denti si uniscono quando la bocca è chiusa. Pertanto, i denti possono iniziare a deformarsi, dividere e persino allentarsi.

3. Aumenta il rischio di ammalarsi. La parte inferiore delle unghie è il luogo perfetto per germi e batteri di ogni tipo! Se ti mordi ripetutamente la punta delle dita, questi microrganismi entrano nel tuo corpo e aumentano il rischio di ammalarsi. Inoltre, l'onicofagia danneggia la pelle sotto e intorno alle unghie, aumentando il rischio di malattie infettive delle unghie. In particolare, questo può causare whitlow: un gonfiore intorno all'unghia con una secrezione di pus.

Perché ci mangiamo le unghie?

Perché ci mangiamo le unghie?

Sii consapevole del fatto che l'impulso opprimente di mangiarti le unghie potrebbe provenire dai tuoi genitori.

Gli scienziati non sanno se onicofagia - l'atto di mangiarsi le unghie - è trasmesso geneticamente.

Ma i ricercatori hanno scoperto che anche i bambini i cui genitori si mordono le unghie corrono un rischio maggiore per questo gesto.

Infatti, studi hanno dimostrato che l'onicofagia è trasmissibile anche quando i genitori smettono di mangiarsi le unghie prima la nascita del loro bambino.

A volte mangiarsi le unghie può anche essere un segno di stress emotivo o mentale.

In effetti, questo gesto si manifesta spesso in persone nervose, ansiose o depresse.

Quindi, tagliare le unghie sarebbe un modo per calmare e stabilizzare le tue emozioni per far fronte a una situazione di stress o ansia.

Per alcune persone, anche la noia può essere un fattore scatenante. Per altri, potrebbe essere la fame o perché si sentono a disagio.

Nella maggior parte delle persone, mangiarsi le unghie è un riflesso. È un gesto che fai senza pensarci, per calmare e stabilizzare le tue emozioni.

Suggerimento bonus: come fermarsi gradualmente?

Smetti di mangiarti le unghie in più fasi.

Quando sei abituato a mangiarti le unghie, fermarti all'improvviso può essere particolarmente difficile.

Se questo è il tuo caso, prova a farlofermarsi a tappe stabilendo piccoli obiettivi per te stesso.

Quindi, prima cerca di non mangiarti le unghie della mano destra per una settimana.

Troppo difficile ? Quindi inizia ancora più piccolo: scegli un solo chiodo che non morde, ad esempio il pollice.

Dopo aver superato questa piccola sfida, prova ad aggiungere un altro chiodo alla tua area "fuori limite".

Continua, e così via, finché tutte le dita non sono "fuori limite".

Vedrai, con un po 'di forza di volontà, potrai salvare le tue unghie una volta per tutte!

Cosa succede se il problema persiste dopo aver provato più metodi?

Quindi, non esitare a consultare uno specialista che può aiutarti ad arrivare al fondo del problema e accompagnarti nel tuo processo.

Il tuo turno...

6 consigli per smettere di mordersi i denti.

Hai provato questi suggerimenti per non mangiarti mai più le unghie? Dicci nei commenti se ha funzionato per te. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

5 modi naturali e infallibili per smettere di mordersi le unghie.

Il rimedio della nonna per far crescere le unghie più velocemente.

messaggi recenti