Come conservare gli amaretti? 2 piccoli consigli per mantenere tutti i loro sapori.

Gli amaretti sono troppo buoni, ma non sono economici!

Considerando il prezzo, è meglio sapere come mantenerli piuttosto che andare in rovina per niente. Non riesci a trovarlo ?

Se sei d'accordo con me, questo piccolo suggerimento dovrebbe interessarti.

Che tu compri amaretti al supermercato, da Pierre Hermé, Ladurée (vuoi davvero spendere i soldi!), Leonidas, baillardran o li prepari a casa, sappi che questi consigli per la conservazione ti saranno utili.

Ordinate amaretti di tutti i colori

Ho ricevuto questi suggerimenti da una commessa di Gérard Mulot chiamata Florence. Lavora lì da più di 8 anni quindi sa come farlo.

Quanto a Gérard Mulot, è un pasticcere che prepara degli amaretti fatti in casa molto buoni (OK, non è economico, ma è delizioso e non industriale come a Ladurée).

Ecco ora i 2 consigli che Florence mi ha dato per mantenerli al meglio senza che si ammorbidiscano:

1. Conserva i tuoi amaretti in frigorifero

Amaretti in frigorifero professionale

Il modo migliore per mantenere i tuoi amaretti il ​​più a lungo possibile in buone condizioni è metterli in frigorifero, dice Florence. Sì, gli amaretti non devono essere lasciati a temperatura ambiente.

In frigo, mettete gli amaretti nella parte centrale. Cioè, sugli scaffali centrali.

Questa zona fresca corrisponde ad una temperatura perfetta per gli amaretti tra i 4 ei 6 ° C.

2. Conservali in una scatola ermetica.

Amaretti marroni in una scatola ermetica per la conservazione

Ora che sai dove metterli in frigo, devi scegliere un contenitore appropriato.

Mi ha consigliato di metterli in una scatola impermeabile, tipo Tupperware. Perché ? In modo che tutti i sapori rimangano intatti.

E anche perché l'odore del frigo non rovini il buon gusto degli amaretti.

Ovviamente nulla ti impedisce di conservare la scatola originale dei bottoni. In questo modo, puoi sempre servirli in tavola in una bella scatola di presentazione quando vuoi.

Ma a proposito, quando dovrebbero essere tolti dal frigo? Buona domanda.

Togli gli amaretti dal frigo 1 ora prima di assaggiarli

Un amaretto rosa tra le dita a piacere

Se vuoi che i tuoi amaretti siano sempre gustosi durante la degustazione, è importante portarli fuori 1 ora prima.

Puoi credermi, è stata Florence a dirmelo.

Togliendoli al momento giusto, gli amaretti hanno il tempo di riprendere colore e sprigionare tutti i loro aromi: cioccolato, pistacchio, lampone, limone, mandorla, caffè, caramello (quelli che preferisco) ...

Tempo di conservazione degli amaretti: 1 settimana

Un amaretto verde ancora soffice tenuto in mano

Ti chiedi qual è la durata di conservazione degli amaretti?

Tenendo i tuoi amaretti in frigorifero in una scatola ermetica, sappi che è abbastanza possibile conservarli per 1 settimana senza alterarne il gusto o la consistenza.

Ho provato questi 3 consigli da Firenze e posso dirti che funziona davvero bene. Anche dopo 1 settimana, ho continuato a banchettare!

Il tuo turno...

Ora tocca a te dirmi nei commenti se ha funzionato bene per te.

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Il consiglio per mantenere più a lungo una torta morbida.

Il consiglio per conservare il pane approvato dal mio fornaio.

messaggi recenti